Restauri a San Cipirello in contrada Stazzone

pubblicazione

lunedì 13 aprile 2015

categoria

News

Domenica 12 Aprile il Giornale di Sicilia ha pubblicato un articolo riguardo l'apertura di tre nuovi cantieri finanziati dal "Gal Terre normanne" a San Cipirello.che coinvolgono piazza Sorgente, corso Trento e contrada Stazzone.

Gli interventi di costruzione e restuaro coinvolgeranno piazza Sorgente, corso Trento e contrada Stazzone. La Builder srl sarà impegnata in quest'ultimo cantiere.

Il primo intervento prevede nuovi arredi esterni per rendere fruibile la piazza, la realizzazione di un prefabbricato in legno per le informazioni turistiche e la messa in sicurezza dell'intera area. Verranno inoltre sostituite la pavimentazione esistente e le aiuole e si provvederà a ristrutturare la scalinata di accesso di via Crimaudo.

Sono tanti, dunque, gli interventi di restyling previsti per i 266 metri quadrati della storica piazzetta che si affaccia su via Garibaldi, divenuti negli anni un desolato parcheggio.

Inoltre, con i fondi del Psr per la "realizzazione di interventi di ripristino degli elementi culturali del paesaggio agrario tradizionale" saranno ripristinati due antichi abbeveratoi.

La Builder srl si è aggiudicata i lavori di restauro dell'abbeveratoio del quartiere "Stazzone".

"L'obiettivo dei due interventi - fa sapere il sindaco Tonino Giammalva -  è mantenere l'assetto tipico rurale del territorio, testimoniando ai residenti, ai turisti e ai visitatori lo stile di vita di un tempo".

 

(Fonte: Leandro Salvia - Giornale di Sicilia - Domenica 12 aprile 2015)